Erica Barzoni

Erica Barzoni

 Note biografiche

Nata a Mantova nel 1988, dopo la maturità conseguita al Liceo Scientifico Statale “Martiri di Belfiore” di Mantova, mi sono diplomata in Violino con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Musica “L. Campiani” di Mantova (luglio 2009) e mi sono laureata con lode in Ingegneria per l’ambiente e il territorio presso l’Università degli Studi di Pavia (laurea triennale nel luglio 2010 e laurea magistrale nel luglio 2012). Da quando mi sono sposata, nel 2016, vivo con la famiglia in un piccolo comune dell’Oltrepò Mantovano.

L’attività didattica e di ricerca

L’amore per la conoscenza e per la sua diffusione, alla base dell’educazione che ho ricevuto dalla mia famiglia, si è radicato in me già quando ero studentessa.

Durante gli ultimi due anni di università, ho avuto l’opportunità di svolgere le esercitazioni del corso di Scienza delle Costruzioni, tenuto del Prof. Ing. C. Cinquini, per gli studenti del secondo anno. L’incontro con il Prof. Ing. G. Stagnitto, che è stato il mio relatore per entrambe le tesi di laurea (triennale e magistrale), è stato molto importante. Mi sono stati di esempio il suo entusiasmo nell’insegnamento e nell’attività di ricerca e la sua tenacia nello studio di soluzioni alternative, più eleganti ed “umane”, a problemi ritenuti già risolti. Anche dopo la laurea ho continuato a studiare assieme lui, dedicandomi in particolare alla formulazione di metodi nuovi per il calcolo del calcestruzzo armato. È nata così una salda collaborazione che si concretizza tuttora in corsi, seminari universitari e pubblicazioni.

Siamo regolarmente invitati come relatori di corsi di aggiornamento professionale riguardanti il calcolo immediato di strutture in calcestruzzo armato, presso i vari Ordini degli Ingegneri della Lombardia (ai sensi dell’art. 7 del D.P.R. 137/2012).

Tra le diverse pubblicazioni di articoli su riviste specializzate e di libri stampati e digitali, è di particolare rilievo la sezione dedicata interamente ai nostri metodi di calcolo immediato sul Nuovo Manuale Colombo dell’Ingegnere Civile edito da Hoepli (2017).

presentazione SAIE 2015

Sono inoltre co-relatrice di diverse tesi di laurea in Tecnica delle Costruzioni presso la facoltà di Ingegneria Civile dell’Università degli Studi di Pavia.

A queste attività affianco l’insegnamento ai più piccoli: per tre anni sono stata docente di Violino presso la scuola media statale ad indirizzo musicale e dal 2017 sono docente di Tecnologia di ruolo nella scuola media statale.

L’amore per la musica

Pur non essendo figlia di musicisti, la musica ha sempre fatto parte della mia vita: ho imparato a leggere e scrivere lettere, numeri e note musicali contemporaneamente. Dopo il diploma di conservatorio, continuando a studiare frequentando il biennio di perfezionamento sotto la guida del M° O. Semchuk e alcune masterclasses, ho iniziato l’attività professionale.

Attratta fin da subito dalla musica da camera, ho all’attivo numerosi concerti in diverse formazioni: in particolare trio con pianoforte e duo con pianoforte.

In ambito orchestrale mi dedico sia al repertorio sinfonico che a quello lirico, collaborando con numerose orchestre in molti teatri italiani per la realizzazione di concerti ed incisioni discografiche.

Più recentemente la mia attenzione si è rivolta anche al particolare rapporto esistente tra musica, matematica ed architettura, argomento affascinante che ho presentato in diverse lezioni-concerto.

Tra i diversi riconoscimenti ottenuti, è da segnalare il terzo premio nel Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale “Città di Treviso” (marzo 2011).

NED Ensemble

La Sinfonica Mantovana

Lascia una risposta